Il Sindacato dei lavoratori di Poste Italiane Cookie Policy
Torna alla pagina iniziale insieme dal 1950

  CHI SIAMO LA NOSTRA STORIA CHI SIAMO  

 

21 marzo 1950

 

Nasce a Roma la U.I.L. POST

Unione Italiana Lavoratori Postelegrafonici

 

Il 21 marzo 1950, numerosi lavoratori, dipendenti dalle Poste, Telegrafi e Telefoni di Stato, si riuniscono a Roma e decidono di costituire il Sindacato dei lavoratori postelegrafonici aderente alla UIL, che, a sua volta, si era costituita il 5 marzo dello stesso anno.

Nasce così la UIL POST: Unione Italiana Lavoratori Postelegrafonici.

I protagonisti principali dell'iniziativa, che poi assumono i compiti di coordinamento del nuovo sindacato, sono: Giuseppe Mammana, Andrea Caruso, Mario Palmieri e Giovanni Sbrana.

Al termine della riunione viene approvato un documento programmatico.

Esso, che ovviamente si richiama a quello approvato dalla UIL all'atto della sua costituzione, può così riassumersi:

 

-     Il giorno 21 marzo 1950, numerosi lavoratori postelegrafonici indipendenti ed autonomi, riuniti a Roma concordemente decidono di costituire la Unione Italiana Lavoratori Postelegrafonici che assume la denominazione di UIL POST.

-     La UIL POST aderisce alla U.I.L.

-     Essa è l'organizzazione sindacale democratica ed indipendente dei lavoratori delle Poste, Telegrafi e Telefoni di Stato e si prefigge di:

·     raccogliere e realizzare le loro aspirazioni e di guidarli nelle lotte per la difesa dei loro diritti, in piena indipendenza da ogni ingerenza partitica, governativa o confessionale;

·     darsi, ai fini della sua funzionalità e per il conseguimento dei suoi obiettivi, la più ampia articolazione strutturale sul territorio nazionale;

·     imprimere allo sviluppo dell'azione sindacale una procedura rigidamente democratica, tale da rendere i lavoratori partecipi e coscienti delle lotte che affrontano;

·    impegnarsi per indurre le altre organizzazioni sindacali, nei limiti più ampi e possibili ed attraverso un sano e coerente indirizzo sindacale, impostazioni e soluzioni unitarie dei problemi che interessano i lavoratori;

·     intervenire attivamente in tutti i problemi di politica sociale ed economica ed ogni volta che, direttamente o indirettamente, siano in gioco le sorti della classe lavoratrice.

 

Sulla base di questi fondamentali principi, la UIL POST invita i lavoratori postelegrafonici a riunirsi in essa per la difesa dei loro interessi e delle libertà democratiche.

 

Un bozzetto a colori del logo UIL Postelegrafonici

Visualizza e stampa il documento in versione .pdf  versione documento .pdf

 
   
   
   

 
   
   
   

 
   
   
   

 
   
   
   

 
   
   
   

 
   
   
   

 
   

 
   

 
   

 
   

 
   

 
   

 
   

 
   
   
   
   
   
   
   
   

LA NOSTRA STORIA

NAZIONALI

TESSERE UIL

 

Coordinamento

Dal 21 marzo 1950 al 20 gennaio 1958

   
 

Avaldo Sarti

Dal 21 gennaio 1958 al 10 maggio 1979

   
 

Mario Schiavo

Dal giugno 1979 al 24 novembre 1993    
 

Paolo Tullo

Dal 25 novembre 1993 al 14 gennaio 2001    
 

Ciro Amicone

Dal 15 gennaio 2001 al 24 ottobre 2014    
 

Maurizio Vannoli

Dal 25 ottobre 2014 al    

LA NOSTRA STORIA

SEGRETARI PROVINCIALI DI VERONA

TESSERE UIL

 

Ilo Tozzi

Segretario Ufficio Telegrafico Principale di Verona

   
 

Giuseppe Tomelleri

Personale Viaggiante CMP di Verona

   
 

Pavoni Ivo

CMP di Verona

   
 

Graziano Longo

Ufficio Postale di Verona Centro

   
         

Scarica il Modulo d'Iscrizione

UIL

UIL Veneto

UIL Verona

UILposte

Belluno

Padova

Rovigo

Treviso

Verona

Vicenza

Venezia

Veneto

     Attenzione: Le informazioni contenute in questo sito sono soggette ad una clausola di esclusione della responsabilità.    
 
  © Copyright UILposte Verona ®